Categoria: Creativity

Post misti: riflessioni personali e
sprazzi di creatività nelle sue varie forme

  • Ottobre, il mese del disegno
    Photo by Rawpixel | envatoelements.com

    Se Novembre è il mese della scrittura, come vi ho raccontato l’anno scorso a proposito del NaNoWriMo, Ottobre è da diversi anni che viene considerato il mese del disegno. A fine settembre infatti cominciano a girare diverse challenge, ovvero sfide, a cui gli artisti possono partecipare, producendo un disegno al giorno per 31 giorni.

  • Nuovi propositi ma più specifici
    Photo by Zynkevych | Canva.com

    Nello scorso post ho dato un’occhiata ai propositi che avevo preso a Gennaio, ma ora è il momento di essere più specifici. Perché per raggiungere un obiettivo è bene studiare le varie tappe che ci portano più vicini alla meta, invece di limitarci a guardare e provare andando a tentativi.

  • Riflessione di metà anno
    Photo by tortoon | Canva.com

    Metà anno è già passato, e sono ormai pochi i mesi che ci separano a Natale e al Capodanno, con le sue riflessioni sull’anno passato e la volontà di cambiamento e migliorare la propria vita. Ma non c’è bisogno di aspettare il 31 Dicembre per fermarsi un attimo e voltarsi a vedere come stanno andando…

  • Come festeggiare dopo i (fatidici) 30 anni
    Photo by ruthblack | Canva.com

    Non credo di aver mai avuto problemi con la mia età anagrafica, eppure dopo i 30 anni il mio cervello si è come “bloccato” su quella cifra. 30 anni sono tanti, okay, non tantissimi, ma sicuramente si ha una mentalità ben diversa da quella di una decina di anni fa.

  • Il tè, che passione!
    Photo by ClairdeLume | Canva.com
    ,

    Il tè, che passione!

    Conosciamoci un po’ meglio!Ormai la mia avventura da blogger sta andando avanti da un po’ di anni, e il blog stesso si è evoluto con me nel tempo, fino ad arrivare a quello che vedete oggi (e, conoscendomi, non è detto che possano arrivare altri cambiamenti e novità in futuro). Mi sono resa conto però…

  • Animal Crossing: un nuovo gioco da provare?
    Draw by Federica Maccari

    Nell’ultimo mese ho cominciato a vedere sempre più pubblicità riguardanti questo nuovo gioco di Animal Crossing, ambientato in un’isola deserta in cui ci viene affidata una tenda e ci viene detto di girare per l’isola, raccogliendo legna, sassi e altri materiali per costruire nuovi oggetti, per arrivare a costruire una vera e propria città, con…

  • Rilassarsi disegnando Pokémon
    il mio disegno per il concorso | Draw by Federica Maccari

    Uno degli obiettivi che mi porto dietro da anni è di esercitarmi nel disegno con costanza. E sebbene disegnare sia una delle cose che mi piace fare, ho sempre rimandato per via di “altre cose più importanti”, che mi occupavano tutto il tempo a mia disposizione, dal lavoro, alla necessità di fare attività fisica, alla…

  • Recensione: The Guilty Secret

    Se siete alla ricerca di una serie televisiva corta, rilassante e senza troppe pretese, per passare una serata di relax, allora vi consiglio The Guilty Secret, una serie coreana di sole 12 puntate di circa una decina di minuti l’una (le puntate più lunghe durano quindici minuti). La serie si inserisce nell’ambiente scolastico del Sud…

  • NaNoWriMo completato: e ora?
    Photo by Unsplash

    Oggi, 24 Novembre 2019, ho raggiunto il traguardo previsto dal NaNoWriMo: ebbene sì, stamattina ho registrato ben 50,347 parole scritte a partire dal 1 Novembre. Sono molto fiera di me, soprattutto perché avevo letto di un sacco di persone che non erano riuscite a concludere la sfida, ed aver raggiunto il traguardo con una settimana…

  • Novembre: il NaNoWriMo è alle porte!
    Photo from PicJumbo.com

    Ho scoperto dell’esistenza del NaNoWriMo diversi anni fa, ma non vi ho mai partecipato, più che altro perché, quando ero ancora studentessa, Novembre a scuola non era un mese proprio tranquillo, e poi perché mi incuteva un po’ il traguardo da raggiungere; 50,000 parole non sono uno scherzo (si parla di scrivere circa 1600 parole…

  • Parole in rima – le storie, quelle belle…
    Photo by Federica Maccari

    Le storie, quelle belle, si nascondono inaspettateNon solo dietro delle copertine ricercateDi romanzi d’amore o d’avventuraIn cui ogni personaggio è descritto con cura;

  • Silenzio.
    ,

    Silenzio.

    Un silenzio assordante. Gli ossimori hanno sempre avuto un fascino particolare: mi ha sempre lasciato sbalordita come fosse possibile accostare due parole opposte, apparentemente in contrasto l’una con l’altra, e dar loro un nuovo significato, una sfaccettatura che quella stessa parola, da sola, non avrebbe avuto. E “silenzio assordante” era il mio ossimoro preferito.

  • Parola d’ordine per il 2019: sii creativo!
    Draw by Federica Maccari

    L’ultima parola chiave che ho scelto per il mio 2019 è “Creatività”: come dicevo nel post dedicato a “sperimentare” (che potete recuperare QUI), ho sentito l’impulso di volermi lasciar andare, e ho sentito crescere in me il desiderio di vedere cosa posso fare quando non mi lascio condizionare dai pregiudizi su cosa sono in grado…

  • Parola d’ordine per il 2019: Equilibrio

    Conoscere diverse lingue può essere molto utile per stimolare il cervello: la seconda parola per il mio 2019 è “BALANCE”, ovvero EQUILIBRIO, ed ammetto di preferire il corrispettivo inglese, poiché questo termine, nella mia testa, richiama immediatamente la forma di una bilancia i cui piatti sono in un costante, minuscolo movimento, alla ricerca di un…